Il Cividale

Tanti profumi in un formaggio che lega i suoi sapori alla sua Città madre: Cividale del Friuli. Nasce così il Cividale, creato per onorare la città in cui viene prodotto. Ha un gusto che richiama moltissimi aromi e profumi delle terre friulane. La sua pasta è soda con una leggera occhiatura: è un formaggio speciale da gustare in tante occasioni.

Valori nutrizionali medi per 100 g edibili di Formaggio Cividale:
valore energetico: 1642 Kj
calorie: 396 Kcal
proteine: 24,7 g/100 g
grassi: 34,4 g/100 g

Lavorazione:
Al latte di mucca intero pastorizzato si addizionano due lattofermenti naturali. Il primo ha la funzione di dare consistenza alla pasta. Il secondo serve ad indirizzare la maturazione. Si usa caglio in polvere o liquido. La coagulazione si forma a 33-35 gradi C. La rottura della cagliata viene fatta a dimensione di seme di riso. La cottura si ottiene a 44-45 gradi C. La salatura è in salamoia al 17% B per 24 ore.

Confezione:
Forme cilindriche del diametro di 30-35 cm, scalzo di 8 cm e peso di 6-7 Kg.

Visualizza la scheda tecnica: Il Cividale