Montasio Stagionato

Dodici mesi di stagionatura: il tempo giusto richiesto al Montasio per trasformarsi nuovamente ed acquistare un gusto deciso, forte e robusto. Non c’è formaggio capace di tenere testa alla trasformazione dei suoi sapori. La sua pasta, ora dura e friabile, è molto colorata. E’ un formaggio da gustare in scaglie, accompagnato da polenta ed un buon bicchiere di vino rosso, o grattugiare su minestre e paste asciutte.

Valori nutrizionali medi per 100 g edibili di Montasio Stagionato:
valore energetico: 1438 Kj
dacalorie: 455 Kcal
proteine: 29,5 %p/p
grassi: 37,5%p/p

Lavorazione:
Prodotto con latte fresco di mucca, che viene addizionato con caglio in polvere o liquido. La temperatura di cottura si aggira tra i 45 e i 46 gradi C. Vengono usati fermenti selezionati naturali che concorrono alla maturazione nella formazione del gusto e dei profumi tipici. Poi viene salato in salamoia al 17%B per 48 ore.

Confezione:
Cilindrica con diametro di 30-40 cm e scalzo di 8 cm. Il peso della forma è di circa 6 kg.

Visualizza la scheda tecnica: Montasio stagionato